BLOG

Img

Migliorare il tasso di conversione del sito: le lettere trigger

Secondo voi l'e-mail di distribuzione possono essere utili nel lavoro o vengono automaticamente considerati come gli spam e inviati al cestino? Certo, che possono. Una buona lettera trigger può risolvere diversi problemi in una volta:
- mantenere i clienti fedeli;
- attirare i nuovi;
- migliorare la conversione complessiva del sito.

Quindi , cosa sono i trigger? Come bisogna utilizzarli in modo corretto?

Trigger – è una sorta di azioni "stimolanti" sulla pagina web. In contrasto con la solita distribuzione e-mail, questi non vengono inviati in grandi quantità, ma vengono spediti a ciascun utente personalmente in risposta alla sua azione. Come questo dialogo si può utilizzare per aumentare la conversione del sito e, di conseguenza, i vostri guadagni ?

  1. Lettere di benvenuto

    Questa lettera di distribuzione può arrivare all'utente dopo la registrazione sul sito o dopo l'iscrizione alla distribuzione. Al posto del testo secco, si utilizzano diversi trucchi – come le offerte, lo scopo dei quali è mantenere l'attenzione del cliente. Può essere una serie di bonus, regali, sconti o testo con un invito all'azione. Una lettera di saluto deve essere personalizzata e soddisfare gli interessi della persona a cui è indirizzata.

  2. Lettere dopo la conclusione degli affari

    Dopo che il cliente ha ordinato e pagato, le lettere non saranno superflui, perchè richiamano lui per fare un altro acquisto. Potrà essere un prodotto o un servizio, che sarà una grande aggiunta alla recente acquisizione (cross-selling). Utilizzate, anche, l'effetto di mancanza (ad esempio, “sono rimasti solo ultimi tre pezzi promozionali, dovete essere in tempo), che aumenta la probabilità di riacquisto.

  3. Lettere per chi ha spostato l'articolo nel carrello

    E' necessario costruire un dialogo con chi ha rinviato l'elemento nel carrello, ma per qualche motivo non lo ha pagato. Il vostro compito, in questa fase – è quello di ricordare al cliente di se stesso, e di fare il possibile per portare il suo lavoro iniziato a fine. Con il cliente bisogna parlare una lingua di promozioni, per questo non dovete dimenticare di ricordargli dei bonus, degli sconti e delle offerte esclusive. Dovete convincere il cliente, che l'acquisto dei beni nella vostra azienda è un vantaggio.

  4. Lettere-risposte a comportamento dei clienti sul sito.

    Si tratta di un'ulteriore opportunità per migliorare la conversione del tuo sito. Il cliente spesso frequenta alcune sezioni sul sito? Mandargli una lettera, che informa di un nuovo prodotto o di un'offerta promozionale di questa categoria.

  5. Lettere di ritorno

    Se una persona, una o più volte, ha fatto gli acquisti da voi e adesso per qualche motivo non torna più, non sarebbe male, se gli ricordassi di se stesso. Quale motivo potrebbe essere per il suo ritorno?
    - cambiamenti dei termini di cooperazione - l'iscrizione al programma di lealtà - gli articoli da regalo per il suo ordine - le offerte, che possono essere interessanti per il cliente - le promozioni, gli sconti e gli altri bonus

  6. Lettere di ringraziamento

    Non dovete dimenticare di ringraziare i vostri clienti, per quello che hanno fatto un ordine o appena si sono iscritti. Oppure, può essere , che il vostro cliente, sta con voi da tanto tempo, allora perché non gli dite un “grazie”? Non bisogna sottovalutare il potere delle parole di apprezzamento!

Possono esistere anche più di questi tipi di lettere trigger. Siate creativi e sorprendete il vostro cliente, allora il vostro sito sarà incluso nelle sue prime tre risorse più visitate.